New Craftsmanship 18 Giugno 2021

ARTKNIT SS22

Alessandro Lovisetto è il founder e CEO di Artknit Studios, brand e piattaforma digitale che connette le migliori manifatture italiane di maglieria a clienti finali in tutto il mondo. 

La storia del marchio: come e quando è nato?

Siamo nati a inizio 2019 all’interno di Fashion Technology Accelerator a Milano. Io all’epoca lavoravo ancora a Londra nell’ambito della finanza, ma la mia famiglia era da 30 anni nel settore del tessile a Biella, la capitale della lana. Questo elemento ha avuto un grande impatto sulla nascita di Artknit e, non a caso, la lana è stata il punto di partenza di gran parte dei nostri prodotti. Volevo rientrare in Italia e intraprendere un progetto imprenditoriale che desse valore al luogo che mi ha visto crescere, così ho deciso di lasciare il lavoro e ho iniziato a visitare maglifici e filature in giro per l’Italia per capire come poter implementare un nuovo modello 100% digitale che potesse valorizzare la filiera e, al contempo, ridurre l’impatto ambientale. Dopo miriadi di viaggi e di interviste, abbiamo presentato la nostra idea a diversi acceleratori in Europa e a Marzo 2019 abbiamo lanciato la piattaforma. Ora siamo siamo un team di 9 persone under 30 con una filiera tutta Italiana composta da oltre 15 famiglie tra manifatture e artigiani. Artknit Studios è stata lanciata la pubblico a metà 2019 con l’obiettivo di creare una nuova modalità di acquisto. Il nostro modello valorizza la filiera e permette ai clienti di acquistare direttamente dagli artigiani con il fine di creare prodotti migliori, fatti in un modo migliore. Tutto questo è possibile grazie alla nostra filiera verticale integrata che connette i clienti finali direttamente alle migliori manifatture italiane, evitando tutti gli intermediari. In questo modo, siamo in grado di democratizzare la qualità del lusso, rendendo i prodotti di qualità superiore accessibili a tutti eliminando i mark-up tipici dei brand tradizionali. Inoltre, avendo una produzione tutta Italiana, siamo in grado di ridurre drasticamente il nostro impatto ambientale.

Artknit Studios è un brand responsabile e sostenibile, in che modo vi impegnate per la salvaguardia del nostro pianeta?

La sostenibilità è parte integrante del nostro modello in quanto riteniamo che sia uno strumento per poterci migliorare ogni giorno. Ci definiamo sostenibili per diversi motivi. Innanzitutto, abbiamo una filiera corta e trasparente: l'approvvigionamento delle materie prime avviene a KM0 e, vendendo direttamente al cliente finale senza intermediari, siamo in grado di ridurre le distanze e, di conseguenza, le nostre emissioni di CO2. Usiamo solamente materie prime naturali o rigenerate che sono naturalmente biodegradabili, riciclabili e provengono da fonti rinnovabili a basso impatto. Collaboriamo con laboratori artigianali integrati con modelli di produzione just-in-time o made-to-order al fine di produrre solo ciò che vendiamo e ridurre al minimo gli sprechi. Alcuni capi vengono prodotti in piccole quantità di mese in mese, mentre altri vengono prodotti solo dopo aver ricevuto l’ordine da parte del cliente. Inoltre, a differenza dei brand tradizionali non proponiamo nuove collezioni ogni stagione, ma offriamo una collezione permanente di prodotti senza tempo che possano essere indossati a lungo e da chiunque. La nostra filosofia abbraccia il movimento slow fashion e proprio per questo preferiamo impegnarci nella creazione di pochi prodotti, ma fatti bene.

Che tipo di materiali utilizzate, come e dove vengono prodotti i vostri capi?

Tutti i nostri capi sono prodotti con filati Italiani 100% naturali. I materiali che abbiamo usato finora sono lana merino, cashmere di grado A, cashmere rigenerato, cotone organico, seta mulberry e lino biologico. La produzione avviene in laboratori artigiani italiani a stampo familiare con i quali abbiamo rapporti molto stretti. Alcuni di questi laboratori lavorano solo per noi da anni, quindi ci confrontiamo con loro quotidianamente ed è come se fossero diventati parte integrante del nostro team. Nei prossimi anni continueremo a dedicarci esclusivamente alla maglieria, in quanto preferiamo fare poche cose, ma fatte bene.

Esteticamente, qual è il DNA del vostro prodotto, a chi vi rivolgete?

Offriamo una collezione permanente di prodotti senza tempo principalmente maglieria; e progettiamo assieme ai nostri laboratori capi che possano essere indossati a lungo e da chiunque. La palette prevede principalmente solo colori naturali per favorire le morbidezze delle nostre lane e per rendere i capi ancora più eleganti e senza tempo. Ci rivolgiamo ad un pubblico internazionale giovane ma sofisticato molto attento a ciò che compra e alla ricerca di prodotti di alta qualità e a basso impatto ambientale. I prodotti Artknit hanno uno stile di vita minimal e moderno e sono pensati per la vita di tutti i giorni.

Che collezione presentate durante questa edizione del WSM?

Abbiamo selezionato alcuni dei nostri migliori capi che rispecchiamo al meglio il nostro DNA sostenibile e artigianale.

ALTRI ARTICOLI

BARBERA INTERVIEW
Scopri di più →

LE SCARPE FATTE A MANO DI BARBERA BIELLA “Per tutta la vita abbiamo sentito chiamare nostro padre Maestro e ciò ci ha sempre reso orgogliosi di lui, ora che chiamano noi Maestro sappiamo che è nostro padre ad essere molto orgoglioso di ...

Leggi di più →
FABBRICATORINO SS22
Scopri di più →

  Qual è la Mission di FABBRICATORINO? FABBRICATORINO ha la missione di sostenere e preservare la tradizione artigiana italiana e l...

Leggi di più →
PROGRAMMA INTERVIEW
Scopri di più →

Quando e come la moda è entrata nella tua vita?   "Provengo dal mondo dell’architettura. L’architettura è il simulacro solenne che supervisiona ogni scelta progett...

Leggi di più →
CARACENI INTERVIEW
Scopri di più →

Abiti fatti ad arte: la Sartoria F. Caraceni La storia della Sartoria F. Caraceni inizia con il Maestro Ferdinando Caraceni che arriva a Milano nel 1939. Ferdinando lavora prima con Domenico in via Montenapoleone e poi va in guerra. Tornato...

Leggi di più →
NOVICEWEAR INTERVIEW
Scopri di più →

Magnus Aske Blikeng ha fondato il suo marchio Novicewear nel 2019. Il marchio lavora con designer e produttori locali per creare i suoi prodotti su scala limitata, principalmente acquistando tessuti da pr...

Leggi di più →
SANDRO MARZO SS22
Scopri di più →

  Qual è la filosofia alla base del tuo prodotto e quale il dna del marchio?  Esplorando i concetti dell’abbigliamento ispirato al mondo delle u...

Leggi di più →
SANDRO MARZO INTERVIEW
Scopri di più →

Cos'è per te la moda?   "La moda è un mezzo per esprimere me stesso e il modo in cui osservo la vita, che sta a...

Leggi di più →