Responsible Innovation 13 Gennaio 2021

SILVIA GIOVANARDI INTERVIEW

Sei un'artista o una stilista?

"Sono un essere umano che ancora se lo sta chiedendo… Sono entrambe le cose, o nessuna delle due. Sto provando a non identificarmi con quello che faccio, vedendo il mio creare come un regalo che la vita mi fa se mi apro alla possibilità che accada.Per cui se proprio dovessi trovare una definizione sarebbe semplicemente quella di canale a servizio di un talento per l’esplorazione della pace."

Qual è stata la goccia che ti ha spinto sulla strada della sostenibilità? Dove e quando?

"La mia epifania è arrivata durante una visita al parlamento a Strasburgo durante la sessione plenaria indetta per parlare del crollo del Rana Plaza quasi sette anni fa. Ho visto totale disinteresse in materia e mi sono infiammata."

Cosa sogni per il made in Italy? Pensi che sia possibile conciliare produzione industriale e valori di responsabilità? 

"Sogno per il Made in Italy la stessa cosa che sogno per il made in everywhere: che ogni parte della supply chain lavori con passione e devozione verso una chiara ricerca dell’obiettivo comune; auguro chiarezza nelle comunicazioni di intenti, qualsiasi essi siano, e da qui un dipanarsi di coerenza, onestà, e ’successo’ di tutti e di tutto come ultimate desire."

Qual è la tua idea di artigianato evoluto?

"L’artigiano evoluto è colui che fa semplicemente quello che ama."

A cosa ti sei ispirata per la collezione che presenti a WSM? 

"Il mio output è la narrativa di questo percorso di vita su cui mi appoggio a volte con delicatezza, a volte con irruenza, amando, sbagliando, viaggiando ed esplorando cosa significhi per me dare voce al mistero che mi caratterizza e ci caratterizza.In questo caso a WSM racconto il mio viaggio in Giappone dove ho assaggiato come risuonano il rispetto e l'amore per i propri valori in cui riposa l’onore."

 

 

ALTRI ARTICOLI

STORIES MILANO INTERVIEW
Scopri di più →

Passione per l’ambiente e la sostenibilità, design e qualità dei materiali. Sono questi i punti chiave del brand Stories, guidato oggi da Stefano Giordano, designer e co-fondatore. Insieme al team, il creativo vuole rivoluzionare la moda e il ...

Leggi di più →
TIZIANO GUARDINI INTERVIEW
Scopri di più →

“La natura non ha il concetto di scarto e noi ci sentiamo interpellati a riallinearci a questa legge così profonda, così semplice, così vera”. Tiziano Guardini ha dedicato all’ambiente la sua vita e il suo lavoro, la nuova collezione del ...

Leggi di più →
BLUE OF A KIND INTERVIEW
Scopri di più →

  Puoi parlarci della collezione che presenti al White? Ispirazioni, key pieces, materiali... La nostra è una collezione continuati...

Leggi di più →
FROY INTERVIEW
Scopri di più →

Come hai fondato il tuo brand? "Il brand è nato come progetto artistico nel 2009 ed è poi diventato brand di maglieria nel 2018, anno in cui abbiamo anche vinto il concorso...

Leggi di più →
WE ARE WAO INTERVIEW
Scopri di più →

Qual è la filosofia del brand? "Tutto è racchiuso nel nostro nome, WAO the eco effect shoes. L’effetto eco è la somma delle varie fasi di sviluppo del prodotto: sce...

Leggi di più →
SILVIA GIOVANARDI SS22
Scopri di più →

  Fashion designer, pittrice e fotografa, Silvia Giovanardi propone capi seasonless e genderless ma soprattutto rispettosi dell’ambiente e dell’uomo. ...

Leggi di più →
GOOD SUSTAINABLE MOOD INTERVIEW
Scopri di più →

Qual è il GOOD MOOD della collezione? "Mi interessava iniziare a lavorare su tessuti e processi, innovativi e sostenibili. Far conoscere alle persone delle alternative effet...

Leggi di più →
RIFO' LAB INTERVIEW
Scopri di più →

  È il nostro principale valore e il motivo per il quale esiste il marchio. Per noi sostenibilità significa produrre attraverso fibre rigenerate che risparmiano acqua e risorse esauribili, attraverso una produzion...

Leggi di più →