MAGAZINE 20 Gennaio 2021

BARRÒCO FOCUS ON: CRUNA

Barròco è una piattaforma digitale nata nel 2018 con l’intento di supportare laboratori e produttori artigianali italiani, aiutandoli ad ottenere il successo e la visibilità internazionale che spettano ai capi espressione del miglior Made in Italy, legati indissolubilmente a valori quali savoir-faire, raffinatezza e qualità.

Selezionato da Barroco, incontriamo il marchio Cruna 

Risponde alle nostre domande Alessandro Fasolo, CEO e Co-Founder di Cruna, azienda specializzata nel pantalone da uomo 100% Made in Italy

Raccontaci il tuo percorso e come è nata la tua realtà

Cruna è un’azienda di moda specializzata nel pantalone da uomo. Siamo nati nel 2013, quando io e il mio socio Tommaso, allora 27enni, abbiamo prodotto un po’ per scherzo un po’ per intuizione il primo pantalone Cruna, realizzato in primis per avere un capo che ci piacesse indossare, di alta qualità, che potesse distinguersi dai pantaloni allora in commercio quanto a innovazione e gusto giovane e fresco. Io all’epoca ero un consulente di direzione d’azienda e Tommaso un commerciale, quindi la nostra vita si svolgeva perennemente in viaggio ad incontrare aziende, persone, a instaurare relazioni. Desideravamo un capo comodo, per supplire alle lunghe ore di viaggio, ma soprattutto ricercato; un pantalone da indossare dalla mattina alla sera, adatto per incontrare i clienti e al tempo stesso raffinato, ideale anche per un aperitivo serale con gli amici o una bella cena con la propria compagna. Così è nato il pantalone Cruna, partendo dalla scelta dei migliori tessuti e accessori, rigorosamente Made in Italy, a cui abbiamo voluto unire l’innovazione tecnica e stilistica di un prodotto che intende rispondere alle esigenze degli uomini moderni e dinamici. La Cruna, che viene ricamata sulla tasca destra di ogni pantalone, rappresenta proprio il simbolo di una qualità artigianale che si unisce all’innovazione.

Come si porta avanti la tradizione restando al passo coi tempi?

Le nostre radici affondano in Veneto, un territorio dalla cui bellezza siamo stati ispirati fin dall’inizio. Le verdi colline, le alte dolomiti, l’infinito dedalo di rivoli d’acqua della laguna e dei tanti fiumi che scorrono tra le opere d’arte del Palladio sono il panorama su cui affaccia la nostra azienda. L’eleganza naturale che ci circonda pervade i nostri capi: raffinati, eleganti e senza tempo. Il nostro stile ha però una vocazione internazionale, è pensato per un uomo contemporaneo e cosmopolita. Cruna nasce dunque per portare nei capi un’eleganza naturale, volta ad esaltare uno stile istintivamente Italiano, ma internazionale per vocazione. I nostri pantaloni sono prodotti dalle mani sapienti degli artigiani, e la filiera corta ci permette di controllare ogni singolo passaggio, interromperlo in qualsiasi momento, studiarlo, capirlo e migliorarlo insieme all’artigiano.
L’innovazione è un principio cardine della nostra realtà, cerchiamo sempre nuove ispirazioni e cavalchiamo le tendenze globali. Anche in quest’anno di radicale cambiamento, da Cruna abbiamo accompagnato il processo di evoluzione e adattamento, senza osteggiarlo. Il 2020, infatti, ha accelerato il fenomeno della casualisation, con una flessione della richiesta di formal ed eveningwear in favore dell’informal clothing, agevolato ulteriormente dallo smart working.
Noi di Cruna abbiamo risposto a questa domanda con il lancio della nuova linea ACTIVE, scegliendo però di allontanandoci dal concetto di sportswear, lontano dalla nostra anima aziendale, e approcciandoci invece allo smart casual, ossia prodotti dall’aspetto formale- informale, con materiali ad elevato contenuto tecnico, iperconfortevoli e dall’alto valore intrinseco, con un sapore internazionale e cutting edge.

Quali i pezzi iconici che caratterizzano il tuo marchio e come sono nati?

Cruna nasce come specialista del pantalone e siamo sempre stati riconosciuti per questo. Il nostro progetto imprenditoriale potrebbe essere definito “from bottom to up”, ovvero una ricerca stilistica che parte dal pantalone come cardine dell’abbigliamento maschile, accompagnato da capi quali giacche destrutturate, overshirt e zip jacket, pensate per completare il look e vestire l’uomo Cruna.
A distinguerci come specialisti del pantalone hanno contribuito i modelli iconici, come il Mitte, il Marais o il Raval: prodotti pensati per vestire diverse fisicità così come differenti esigenze della quotidianità. I clienti ci raccontano spesso di averci conosciuto per una tipologia di pantalone, grazie alla vestibilità impeccabile, per poi affezionarsi alla nostra proposta sempre innovativa, corredata di altre categorie come giacche e maglie, pensate specificatamente per completare il look. Merita una menzione particolare il modello Mitte, un carrot fit con elastico e coulisse, lanciato già cinque anni fa, quando sportswear e activewear non erano ancora così diffusi. I clienti si sono innamorati della vestibilità e, in particolare, del comfort della nostra coulisse, del fit morbido sul cavallo e stretto sul fondo, rappresentativo di uno stile moderno e dinamico. Da quando è nato, poi, il Mitte ha continuato ad evolversi con nuove proposte, dall’elastico che può essere nascosto all’ultimo arrivato Mitte2, senza coulisse ed elasticizzato solo sul retro della cintola, in modo da garantire il massimo comfort mantenendo però un’immagine pulita e ricercata sulla parte frontale.

Quali le tecniche artigianali che sono parte del tuo heritage e utilizzi ancora oggi?

Portiamo avanti tutto il processo qualitativo della tradizione artigianale, dalla selezione dei tessuti alla manifattura, al controllo qualità effettuato sui nostri capi. Un paio di pantaloni dall’alto valore tessile, in materiali di qualità, sono un capo che può durare per sempre. Questa è secondo noi la vera sostenibilità. La tradizione stilistica, invece, è una preziosa fonte di ispirazione, rivista in chiave contemporanea e innovativa per portare un gusto ricercato nei nostri capi. Basti pensare alla nuova proposta Fall Winter 2021, in cui tra i temi emerge il workwear: capi dal gusto heritage e industriale, a cui abbiamo associato tessuti 100% naturali ed organici quali cotoni fermi, fustagni e velluti; ne deriva una collezione dal contrasto inedito tra lo stile post-industriale e i materiali 100% naturali.

I progetti per il futuro e che strategie stai sviluppando per superare questo momento

La digital transformation è sicuramente uno dei driver principali del cambiamento nei prossimi anni. La possibilità di lavorare da casa, la presentazione e la vendita delle collezioni tramite canali online, la moltitudine di touch points digitali hanno cambiato strutturalmente la nostra industry.
Basti pensare che si prevede che quello online diventerà il primo canale di vendita entro il 2025, arrivando a pesare il 30% di tutte le transazioni effettuate nel mercato della moda. Per questo motivo abbiamo deciso di investire in questa direzione, selezionando i migliori partner digitali, quelli che crediamo siano i più coerenti, quanto a valori trasmessi, con la nostra immagine aziendale. Tra di loro Barròco è sicuramente un partner importante, portavoce dell’italianità e artigianalità anche all’estero. Una partnership sentita e voluta proprio per il rispetto dei principi artigianali caratteristici del Made in Italy. In ogni caso crediamo anche nella ripresa del canale fisico, confidando nel fatto che l’esperienza del negozio e il rito della vendita siano ancora un elemento imprescindibile nel settore del fashion & luxury. Anche questo canale è destinato a non superare indenne il 2021, probabilmente il consumatore vivrà l’esperienza d’acquisto in modo diverso. L’interazione tra canale fisico e canale digitale, infatti, sta sviluppando il cosiddetto “phygital mindset”, ovvero l’attitudine del consumatore a vivere quello fisico come un canale esperienziale, attraverso cui scoprire i prodotti, testare la qualità e farsi guidare dal negoziante nella scoperta di nuovi brand e proposte di stile, percependo il corrispettivo digitale come riservato agli acquisti abituali e ripetitivi. Basandoci proprio su questo principio anche noi stiamo mettendo a punto una strategia per il digitale, lontana dalla logica di canale sostitutivo al retail, ma piuttosto come strumento abilitatore di una strategia a supporto dei nostri partner commerciali, in un’ottica di sviluppo omnichannel che consenta di comunicare al meglio i valori del brand e di fidelizzare il cliente. 

Scopri la selezione prodotto qui  https://barrocoitalia.com/artisans/cruna/

 

ALTRI ARTICOLI

DANIEL & BOB
Scopri di più →

Daniel & Bob nasce nei primi anni Settanta a Ferrara grazie all’intraprendenza e creatività dei fondatori Daniele e Roberto, ai quali si unisce successivamente Andrea Bortolotti. Il marchio unisce i valori della tradizione e dell’esp...

Leggi di più →
SIMON CRACKER SS22
Scopri di più →

  Simone Botte è un grafico che lavora in un'azienda di moda abbastanza famosa: più sta lì e più realizza che attraverso l'abbigliamento potrebbe cominciare a dire la sua. L'idea del brand Simon Cracker gli arriva nel 2010 ma ...

Leggi di più →
BARRÒCO FOCUS ON: BRESCIANI
Scopri di più →

Barròco è una piattaforma digitale nata nel 2018 con l’intento di supportare laboratori e produttori artigianali italiani, aiutandoli ad ottenere il successo e la visibilità internazionale che spettano ai capi espressione del miglio...

Leggi di più →
WSM JUNE 19/21 ACTIVITIES ALL AROUND THE CITY
Scopri di più →

[img]Calendario-verticale-eventi-negozio-1.png[/img]...

Leggi di più →
BAYRIA SS22
Scopri di più →

  Com’è nata l’idea del brand? E come si è evoluta Bayria oggi? Bayria Eyewear è nato nel 2018 grazie alla voglia di creare u...

Leggi di più →
ECOALF SS22
Scopri di più →

  Qual è la mission di Ecoalf, per rispondere a quali obiettivi è nato questo progetto?...

Leggi di più →
WEAREWAO SS22
Scopri di più →

  Materie prime sostenibili, tinture vegetali, suole biodegradabili: WAO è un brand di calzature virtuoso che promuove e diffonde l’educazione ambientale nel rispetto del pianeta e delle sue risorse. WAO si occup...

Leggi di più →
FORTU MILANO
Scopri di più →

Fortu è un brand nato a Milano nel 2015 con l’intento di coniugare al meglio classico e contemporaneo. Alla base di tutto vi sono artigianato italiano ed eccellenza qualitativa.Il marchio è il risultato della lunga collaborazione tra i fon...

Leggi di più →